Categories Archivesmitologia

L’Aquila: le Sofferenze di Prometeo image

La costellazione dell’Aquila fa parte dell’asterismo del triangolo estivo assieme alle costellazioni della Lira e del Cigno. Questo è forse uno dei miti greci più antichi e ci narra di quando la civiltà umana era agli albori e l’utilizzo del fuoco era indispensabile per la sopravvivenza. Zeus, arrabbiatosi con gli umani perché gli avevano sacrificato un toro beffandolo (lasciandogli di esso solo grasso ed ossa) decise di privarli del fuoco e diede l’ordine, agli altri dei sul Monte Olimpo, di non aiutarli in nessun modo e di lasciarli soli. Gli umani iniziarono così ben presto a morire di freddo e di fame e la loro esistenza ero in serio pericolo. A questo punto qualcuno ebbe pietà e, dopo aver rubato ...

Continua a leggere

L’Auriga: una Gara Truccata image

La mitologia della costellazione dell’Auriga viene identificata con il personaggio di MIRTILO, figlio dell’amazzone MIRTE e del dio ERMES, la cui professione era fare il cocchiere del re ENOMAO. Enomao non voleva che la figlia IPPODAMIA si sposasse perché un oracolo gli aveva predetto la sua morte per mano del futuro genero. Per allontanare i pretendenti decise di promettere la bella figlia in sposa a colui che lo avesse battuto in una corsa di bighe. Ma alle sue condizioni ovvero che la biga del gareggiante doveva trasportare Ippodamia, che avrebbe di certo distratto il conduttore, facendogli quindi diminuire la velocità. Il cocchio dello sfidante doveva quindi evitare di essere raggiunto da quello di Enomao, guidato da Mirtilo: in caso di ...

Continua a leggere

La Lira: Orfeo e lo Strumento Magico image

La costellazione della Lira fa parte dell’asterismo del “triangolo estivo” assieme all’Aquila e al Cigno. La sua stella principale è Vega ed è la più luminosa del cielo estivo. La mitologia greca, in merito alla costellazione, ci parla di Orfeo, un umano in possesso di una Lira magica donatagli da Apollo in persona. Questo strumento era in grado di emettere melodie stupende che riuscivano ad incantare chi le ascoltava. Orfeo era quindi un musico, chiamato a suonare con il suo strumento nei banchetti e negli eventi più importanti di tutta la Grecia. La sua vita era allegra e spensierata fino a che il destino gli giocò un brutto tiro: la sua amata Euridice morì una settimana prima delle nozze, morsta da ...

Continua a leggere

Crono: il Mangiatore di Bambini image

Una leggenda Greca narra che CRONO, il padre di Zeus, al tempo del suo regno si mangiasse tutti i figli per paura di perdere il trono. La moglie REA decise di salvare Zeus quando nacque, e lo fece allevare, di nascosto da due ninfe, Aix e Elice e diede al marito in pasto una pietra avvolta in uno straccio, facendogli credere che fosse il piccolo Zeus. Zeus venne così allevato dalle ninfe e dalla capretta AMALTEA, che lo allattava. Quando Zeus fu più grande decise di prendersi il trono del padre per diventare il padrone degli dei. Lo aiutarono anche il fratello Poseidone, che poi divenne dio del mare e il fratello Ade, che divenne il dio degli inferi. Quando ...

Continua a leggere

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!