Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Chi ha detto che per poter fare astrofotografia servono attrezzature particolari e sofisticate? Basta avere in tasca uno smartphone! Spesso non ci rendiamo conto che la semplice fotocamera di questo fantastico strumento è proprio quello che fa al caso nostro per poter fare un po’ di astrofotografie lunari, anche con un piccolo telescopio!

 
Ma quindi, come fare esattamente?
Prima di poter passare a scattare le foto, dobbiamo regolare qualche impostazione della fotocamera. Innanzitutto dobbiamo togliere il flash, dato che la luce rifletterebbe sulle lenti; inoltre occorre impostare su “automatico” il bilanciamento del bianco, il contrasto e (molto importante) l’ISO e la messa a fuoco. In pratica, bisogna solo spuntare qualche voce, il resto lo fa il vostro cellulare! Basta quindi appoggiare la fotocamera all’oculare tenendo la mano ben salda e… CLICK!

luna falce

Bella falce di Luna fotografata con un Samsung S7

P_20180727_230653_1_1

Luna in eclissi (27 luglio) fotografata con Asus Zenfone 3 Max

Quali sono i risultati?
I risultati sono davvero incoraggianti e soddisfacenti! Ovviamente non si può pretendere di fare riprese planetarie e tanto meno deep, ma “solo” di astri grandi e luminosi come il Sole (con apposito filtro) e Luna.

Una volta scattate, inviateci le vostre foto, con nome e cognome: le pubblicheremo nel nostro Sito.

Mirko Bianchi

“ L’astronomia costringe l’anima a guardare oltre e ci conduce da un mondo ad un altro”
PLATONE

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail