Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Una leggenda Greca narra che CRONO, il padre di Zeus, al tempo del suo regno si mangiasse tutti i figli per paura di perdere il trono.
La moglie REA decise di salvare Zeus quando nacque, e lo fece allevare, di nascosto da due ninfe, Aix e Elice e diede al marito in pasto una pietra avvolta in uno straccio, facendogli credere che fosse il piccolo Zeus.

Zeus venne così allevato dalle ninfe e dalla capretta AMALTEA, che lo allattava.
Quando Zeus fu più grande decise di prendersi il trono del padre per diventare il padrone degli dei.

mito_crono

Lo aiutarono anche il fratello Poseidone, che poi divenne dio del mare e il fratello Ade, che divenne il dio degli inferi.

Quando Zeus riuscì nel suo intento fu subito riconoscente con la capretta Amaltea che lo aveva cresciuto e decise di porla nel cielo.
La possiamo riconoscere nella stella Capella (che significa appunto “capretta”) nella costellazione dell’Auriga.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail